02/04/2014 Bcc Sesto San Giovanni
CartaBCC: cosa fare prima di recarsi all’estero

parti per le tue vacanze con CartaBCC  ..... c'è più sicurezza negli acquisti

WHITE LIST

A miglior tutela di tutti i titolari di CartaBCC è stato introdotto, a partire dal 2013, un processo di controllo denominato "white list"; è questo un sistema di controllo intelligente legato all’utilizzo delle carte di pagamento (sia bancomat che carte di credito - scluso le prepagate) all’estero.
Se un titolare di CartaBCC si dovesse recare al di fuori del territorio italiano, deve anticipatamente telefonare al numero verde 800 991 341 per estendere l’utilizzo della propria carta.
I dati da fornire sono molto semplici:

  • numero di carta per la quale si chiede l’utilizzo
  • dati personali del titolare
  • nazione e periodo di permanenza all’estero
  • dati per la reperibilità del titolare

Si rammenta che le CartaBCC prepagate TASCA, ATENEUM e TASCACONTO non necessitano di alcuna autorizzazione specifica per l'utilizzo all'estero.

 


EMERGENCY CARD

In caso di furto, smarrimento, smagnetizzazione o clonazione della CartaBCC durante un viaggio all’estero, è previsto l’invio entro 24/48 ore di una carta sostitutiva temporanea in qualunque angolo del mondo il titolare si trovi. Il servizio è valido e gratuito in tutto il mondo e può essere richiesto telefonando al numero 0039 06 87419904.

guarda il video

Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO