10/06/2008 Bcc Sesto San Giovanni
IBAN ...... DAL 30 GIUGNO SCATTANO LE PENALI
Dal 30 giugno 2008 disporre bonifici con coordinate bancarie mancati o formalmente inesatte comporterà obbligatoriamente l’applicazione di una penale di € 1,00.
L’utilizzo dell’IBAN (International Bank Account Number), la coordinata bancaria internazionale che consente di individuare ed identificare in modo univoco il rapporto tra un istituto di credito ed il suo cliente - verificando nel contempo l’esattezza dei dati grazie ad alcuni caratteri di controllo ed il cui formato è comune a tutta l’area Euro, è obbligatorio dal 1° gennaio 2008 per lo scambio di bonifici bancari.
A partire dal primo quadrimestre 2009, l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) prevede ulteriori inasprimenti delle sanzioni quali: eventuale innalzamento dell’importo della penale interbancaria e l’inibizione dell’invio di bonifici bancari privi di IBAN).
Trattandosi di penale interbancaria, non sarà possibile concedere deroghe.
 
 
La struttura dell’IBAN, fissata per l’Italia in 27 caratteri, è composta dalla sequenza:
  • IT
  • 2 caratteri numerici di controllo internazionali
  • 1 carattere alfabetico di controllo nazionale (denominato CIN)
  • 5 caratteri numerici per il codice ABI (ad esempio per la nostra Banca 08865)
  • 5 caratteri numerici per il CAB (ad esempio per la Filiale Sede 20700)
  • 12 caratteri alfanumerici per il numero di conto.
Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO