21/10/2009 Bcc Sesto San Giovanni
LAST MINUTE MARKET
La Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni sponsorizza Last Minute Market: progetto di solidarietà che si occupa di  “TRASFORMARE LO SPRECO IN RISORSE”.
L’iniziativa, messa in campo per la prima volta in provincia di Milano, dal Comune di Sesto San Giovanni, promuove il recupero di beni invenduti nei supermercati a favore di enti d’assistenza a persone in condizione di disagio sociale.
L’obiettivo è utilizzare i beni alimentari rimasti invenduti per ragioni diverse, ma ancora perfettamente salubri, mettendoli a disposizione di enti caritativi del territorio. Per rendere possibile tutto ciò occorre attivare un servizio di tipo logistico che consenta di non sprecare nemmeno il tempo, in modo da consegnare i prodotti ai beneficiari in tempo utile per il loro utilizzo, che la riceveranno gratuitamente dalle associazioni caritative coinvolte nel progetto.
I vantaggi sono molteplici:
·        per le imprese: che possono gestire le eccedenze in maniera innovativa, ottimizzando la gestione dei prodotti, diminuendo i costi per lo smaltimento dei rifiuti e migliorando il legame con il territorio.
·        per le istituzioni pubbliche e la collettività: che beneficiano della diminuzione del flusso di rifiuti in discarica e del miglioramento dell’assistenza alle fasce più deboli della società.
·        per Il terzo settore: che riduce i costi di gestione e libera maggiori risorse da reinvestire in qualità e quantità di servizi offerti ai propri assistiti.
In questo modo si crea una rete solidale che fa assumere al bene invenduto un valore socio-assistenziale oltre che relazionale.
E’ un modo per coniugare le esigenze delle imprese con quelle del no profit, realizzando un’iniziativa di elevato valore etico e morale che contribuisce a sensibilizzare l’opinione pubblica al problema della riduzione degli sprechi.
 
Dopo un primo periodo di sperimentazione, Last Minute Market è ufficialmente partito il 21 settembre presso la catena Il Gigante (centro commerciale il Vulcano) e, solo nel primo periodo, sono stati recuperati 3974 Kg di pane, frutta e verdura pari ad un valore di  €. 7023.
Intermediari di questa rete di solidarietà sono l’Onlus San Vincenzo e le Caritas Parrocchiali.
Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO