15/11/2011
LA NOSTRA BANCA E LA CARTA PER LE PARI OPPORTUNITA’

In Lombardia la Carta per le Pari Opportunità e l'uguaglianza sul lavoro è stata sottoscritta dalla Federazione Lombarda e dalla B.C.C. di Sesto San Giovanni

iDEE (Associazione delle donne del Credito Cooperativo) entra nel Comitato promotore della Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro al fianco di autorevoli rappresentanti del mondo imprenditoriale e politico, come la Fondazione Sodalitas, l’Ufficio Nazionale Consigliera di Parità con l’adesione del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, il Ministero per le Pari Opportunità, AIDDA (Associazione Imprenditrici Donne Dirigenti d’Azienda), Impronta Etica, UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), documento che apre la strada a molte azioni positive.
Il quadro di riferimento dei valori espressi nella Carta rappresenta valori condivisi e in buona parte posti in atto dal Credito Cooperativo.
L’adozione delle azioni indicate nella Carta costituisce una concreta azione di ricucitura della frattura fra etica ed economia, alla quale l’ultima enciclica “Caritas in Veritate”ci sprona con determinatezza.
E’ molto importante l’impegno a misurare il percorso di parità perché si sa che “ciò che non si misura non si cambia”.
La valorizzazione delle donne risponde a una precisa scelta strategica e valoriale del Credito Cooperativo e iDEE è espressione di questa volontà.
La carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro, si pone l’obiettivo di promuovere attraverso le imprese che volontariamente la sottoscrivono, una cultura aziendale e una politica di risorse umane.
E’ stato dimostrato che assicurare le pari opportunità contribuisce alla competitività e al successo dell’azienda stessa, oltre a costituire un atto di equità e coesione sociale.
Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO