02/04/2012
APA CONFARTIGIANATO IMPRESE E BCC SESTO
La crisi che si è abbattuta sull’economia globale ha messo a dura prova le forze delle imprese, da sempre patrimonio e ricchezza del territorio. In questo momento molte hanno particolare difficoltà ad accedere al credito.
 
La Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni persegue il fine istituzionale di promuovere lo sviluppo dell'economia del territorio sul quale opera, supportando gli interessi generali del sistema delle imprese.
Grazie alla collaborazione con APA Confartigianato Imprese di Milano - Monza e Brianza, si è messa a punto un’iniziativa volta a sostenere il sistema produttivo locale attraverso l’erogazione e la concessione di prestiti per un plafond complessivo di 5 milioni di euro.
 
Possono accedere ai finanziamenti le piccole medie imprese e gli artigiani interessati a investimenti in impianti, attrezzature, macchinari o ancora abbiano necessità finanziarie derivanti da nuovi contratti o ordini di fornitura, ovvero che abbiano incrementato la loro forza lavoro con l’inserimento di nuovo personale e di unità produttive.
 
Si tratta di finanziamenti chirografari di importo fino a 50mila euro a copertura di un massimo dell’80% dell’ammontare dell’investimento, erogati a tasso Euribor a 3 mesi (oltre a un margine variabile in funzione della classe di rischio dell’impresa).  
 
«Il credito è ossigeno indispensabile alla vita delle imprese – commenta Giovanni Barzaghi, Presidente di APA Confartigianato- Chi chiede risorse per realizzare un’idea imprenditoriale, per investire, produrre e dare lavoro deve poter trovare la necessaria collaborazione nell’Istituto di credito. Per questo come Associazione stiamo portando avanti accordi ad hoc con le banche che garantiscano un supporto alle piccole realtà del territorio».
 
«L’accordo è significativo perché rappresenta un’azione innovativa di potenziale sviluppo del rapporto banca – impresa.Si genereranno così effetti positivi sul diritto d’accesso al credito delle nostre PMI- continua Michele Testa, Responsabile del Servizio Credito dell’Associazione e Direttore del Consorzio Fidi Sinvest–Con Nuova Finanza 2012 si è condiviso un metodo unitario di valutazione del merito creditizio».
Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO