13/07/2012 Bcc Sesto San Giovanni
MUTUI IN CALO? NON IN BCC!
E’ di qualche giorno fa l’analisi dell’Osservatorio sul credito al dettaglio realizzata da Assofin, Crif e Prometeia che lancia l’allarme a livello nazionale sull’erogazione mutui per la prima casa, che se nel 2001 era scesa del 5,8%, nel primo trimestre del 2012 registra addirittura un crollo del 47%. Segno tangibile della crisi economica che ha portato all’aumento dei tassi di interesse applicati ai nuovi contratti e ad un irrigidimento da parte delle Banche dei criteri di concessione dei mutui.
 
MA NON IN BCC! La nostra Banca, in controtendenza con i dati nazionali, ha aumentato la concessione dei finanziamenti per l’acquisto della prima casa del 100% nel primo semestre 2012, rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso. Infatti, al 30 giugno 2012 sono stati erogati circa 100 mutui contro i 49 alla stessa data del 2011.
Non solo: contrariamente a quanto avviene a livello nazionale, in BCC di Sesto San Giovanni non vi è stata alcuna flessione per quanto riguarda il credito alle famiglie (prestiti personali e chirografari), che si attesta invece sugli stessi valori dello scorso anno.
 
Ancora una volta, la nostra BCC si conferma una “Banca differente”, vicina al proprio territorio e attenta alle esigenze delle famiglie, in particolar modo in questo difficile periodo di crisi economica che sta mettendo a dura prova i nuclei familiari e il tessuto sociale urbano.
Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO