24/05/2013 Bcc Sesto San Giovanni
"GLOCAL": AIESEC e B.C.C. DI SESTO SAN GIOVANNI

La B.C.C. di Sesto San Giovanni si mette a confronto con la community degli studenti: secondo quel principio della nuova comunicazione chiamato "glocal" cioè il giusto mix di locale e globale la nostra Banca porta la sua attenzione alla realtà giovanile studentesca, sia in ambito territoriale diretto che in rete.
In altre parole la BCC costruisce un ponte fra l'imprenditoria e il mondo della formazione scolastica e universitaria al fine di consolidare uno scambio di competenze, di abilità creativa che può e deve affiorare dalle nuove generazioni.
Da qui la presenza della nostra Banca al BUSINESS CAMPUS ideato dall'AIESEC presso la Bocconi di Milano oggi 24 maggio 2013.

In un momento di forte crisi economica e sociale del nostro Paese, la sede milanese di AIESEC (la piuÌ grande associazione al mondo esclusivamente composta e gestita da studenti), ha deciso di fornire il proprio contributo al rilancio del sistema Italia, aiutando l’internazionalizzazione delle PMI locali, fulcro del nostro tessuto produttivo. Lo scopo eÌ quello supportare alcune eccellenze locali del Made in Italy nella loro espansione in nuovi mercati internazionali.
La collaborazione con il CNA Lombardia, ha consentito di individuare tali piccole realtaÌ, desiderose di internazionalizzarsi ma bisognose di strumenti tecnico-manageriali e di informazioni sui mercati d’interesse. Da qui l’idea del progetto: studenti di lauree magistrali in economia e management, selezionati per merito e fortemente motivati hanno messo a disposizione dei piccoli imprenditori le competenze acquisite nei loro studi.
Al fine di fornire alle aziende una buona analisi dei mercati di sbocco sono stati coinvolti studenti internazionali, alcuni dei quali provenienti dalle nazioni target delle PMI, che hanno svolto uno stage full-time per 6 settimane accademiche.
Si sono cosiÌ formati 7 team, per un totale di piuÌ di 40 studenti coinvolti, provenienti da piuÌ di 10 Paesi, i quali hanno fornito consulenza a 5 imprese lombarde.
Il frutto del loro lavoro sarà presentato oggi nel corso di un evento finale organizzato presso l’UniversitaÌ Bocconi di Milano.
Per suggellare questa nuova collaborazione tra studenti e PMI, i report finali saranno presentati dagli studenti alla presenza di istituzioni del Comune di Milano quali l’Assessore Tajani, responsabile delle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, UniversitaÌ e ricerca; esponenti delle associazioni di imprenditori, come il CEO di CNA Lombardia, Lauro Venturi, noncheì Micaela Cappellini del Sole 24 Ore. Alla professoressa CaloÌ dell’UniversitaÌ Bocconi il compito di moderare la tavola rotonda iniziale in cui si affronteraÌ l’argomento dell’internazionalizzazione delle piccole medie imprese italiane, che precederaÌ la presentazione dei lavori finali degli studenti.

Area prodotti-iniziative
EASY4
BE YOUNG BE EASY

EASY4STUDY NUOVO