Assemblea dei Soci

A norma dell’art. 24 dello Statuto Sociale “L'Assemblea regolarmente costituita rappresenta l'universalità dei Soci, e le sue deliberazioni obbligano i Soci ancorchè non intervenuti o dissenzienti.”

A norma dell’art. 25 dello Statuto Sociale “Possono intervenire all'Assemblea e hanno diritto di voto i Soci iscritti nel libro dei Soci da almeno novanta giorni.
Ogni socio ha un voto, qualunque sia il numero delle azioni a lui intestate.
Il socio può farsi rappresentare da altro socio persona fisica che non sia amministratore, sindaco o dipendente della Società, mediante delega scritta, contenente il nome del rappresentante e nella quale la firma del delegante sia autenticata dal presidente della Società o da un notaio. La firma dei deleganti potrà altresì essere autenticata da consiglieri o dipendenti della Società a ciò espressamente autorizzati dal Consiglio di Amministrazione.
Ogni socio non può ricevere più di tre deleghe.”

A norma dell’art. 30 dello Statuto Sociale “L'Assemblea ordinaria è convocata almeno una volta l'anno, entro centoventi giorni dalla chiusura dell'esercizio, per procedere, oltre che alla trattazione degli altri argomenti posti all'ordine del giorno, all'approvazione del bilancio di esercizio e alla determinazione, su proposta del Consiglio di Amministrazione, dell'ammontare massimo delle posizioni di rischio, così come definite dalla disciplina prudenziale in materia di concentrazione dei rischi, che possono essere assunte nei confronti dei Soci e Clienti ….”

 

 

ASSEMBLEE DEI SOCI 2017

ORDINARIA e STRAORDINARIA

 

 

13 APRILE 2017 (data di pubblicazione) - CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI

convocazione e relativi informativa e avvisi sono stati trasmessi via posta ordinaria ad ogni Socio e pubblicati in ottemperanza a quanto previsto dal vigente Regolamento Assembleare ed Elettorale