Soggetti collegati

Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati

Come previsto dal Titolo V, Capitolo 5, della Circolare n. 263 del 27 dicembre 2006, (9° aggiornamento del 12 dicembre 2011 recante disposizioni in materia di attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati) il Cda della BCC di Sesto San Giovanni ha approvato in data 27/06/2012 (e successivamente aggiornato in data 16/11/2016) le “Procedure deliberative in tema di attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati”.